Rottamazione Auto Roma Gratis: come e dove farla a costo zero

Andiamo a scoprire dove è possibile rottamare gratuitamente la propria auto a Roma. Solitamente la rottamazione di un veicolo può essere molto dispendiosa, ma è possibile farlo in maniera gratuita e veloce. Sarà possibile anche delegare tutti gli iter burocratici alle officine e ai punti di rottamazione, così da poter rottamare la propria auto a costo zero e senza impegni, ma soprattutto in maniera sicura.

Dove è possibile rottamare gratuitamente la propria auto a Roma?

A Roma ci sono tantissimi punti di rottamazione che permettono di rottamare il proprio veicolo senza dover spendere un centesimo.

Vediamo dove è possibile farlo e quali sono le modalità.

Infinity Car

Uno dei punti di rottamazione più conosciuti è l’Infinity Car. Qui è possibile rottamare o demolire la propria auto o altri veicoli, come camion, furgoni, rimorchi, trattori, autobus, pullman e ambulanze, tutto in maniera totalmente gratuita.

L’Infinity Car copre anche l’intero iter burocratico ed il disbrigo delle pratiche al PRA in maniera gratuita. Si tratta di un servizio disponibile su tutto il territorio italiano e che può essere richiesto senza muoversi da casa.

L’Infinity Car offre la rottamazione e la demolizione per i veicoli che sono soggetti a fermo amministrativo, senza dover passare per l’ente impositore, così da poter svolgere la procedura in modo facile e veloce (la procedura permette la rottamazione o la demolizione del veicolo in fermo amministrativo, ma permane comunque il debito nei confronti della persona).

Per poter rottamare il veicolo basta compilare il form dedicato sul loro sito ufficiale. Bisognerà rispondere ad alcune domande: come ci hai trovato, nome e cognome dell’intestatario, indirizzo mail, numero di cellulare, bisognerà indicare il luogo del ritiro dell’auto ed inserire i dati del veicolo, infine bisognerà accettare le condizioni della privacy.

Dopo la compilazione del modulo, verranno presi i contatti coi clienti. La pratica è completamente gratuita e, al momento del ritiro, verrà consegnato il primo certificato: la pratica comprende anche l’uso del carro attrezzi, il ritiro dell’auto al proprio domicilio e la gestione di tutta la documentazione da presentare al PRA. La rottamazione del veicolo avverrà in maniera rapida, precisa, puntuale e a norma di legge e rispettando completamente l’ambiente.

Al momento del ritiro dell’auto per la rottamazione, il proprietario dovrà essere in possesso di tutta la documentazione, ovvero il libretto originale del veicolo, il certificato di proprietà originale e la fotocopia della propria carta di identità e del proprio codice fiscale avanti e retro; nel caso il cliente non sia in possesso di questa documentazione, l’azienda potrà richiedere un contributo di 50 euro. Nel caso di incidente o di fusione del motore il servizio sarà comunque del tutto gratuito.

L’Infinity Car, come detto, si occupa anche della rottamazione di altri mezzi (auto mediche, suv, auto di servizio delle Forze dell’Ordine, furgoni, trattori e fuoristrada).

Infinity Car mette a disposizione anche un’app da scaricare su cellulare o tablet, per avere tutto comodamente a portata di mano, disponibile solo per Android.

Per contattare Infinity Car basta chiamare i numeri 02 28 40 1256 o al numero di cellulare 347 682 79 20.

Sfasciacarrozze Piazza Santa Maria Maggiore

Lo Sfasciacarrozze Piazza Santa Maria Maggiore offre un servizio di rottamazione facile e sicuro, del tutto gratuito.

Quest’attività offre diversi servizi, come la demolizione e la rottamazione del proprio veicolo, la vendita di un’auto incidentata o la vendita di pezzi di ricambio; il tutto viene fatto con la massima trasparenza e l’assoluta serietà, essendo un’attività presente da diversi anni in questo settore.

Lo Sfasciacarrozze Piazza Santa Maria Maggiore permette la rottamazione del proprio mezzo, aiutando i clienti in ogni fase burocratica e logistica, per avere un notevole risparmio di tempo e denaro, soprattutto per quanto riguarda tutti i cavilli burocratici presenti di solito in queste pratiche.

Per poter rottamare la propria auto, basta compilare il modulo presente sul sito dello sfasciacarrozze, rispondendo a tutte le domande. Bisognerà compilare i campi riguardanti il proprio nome e cognome, il proprio numero di telefono, il proprio indirizzo mail ed il tipo di richiesta. Dopo aver compilato il modulo, lo Sfasciacarrozze Piazza Santa Maria Maggiore si metterà in contatto con voi. Al momento del ritiro del veicolo, verrà rilasciato il certificato di rottamazione che serve ad attestare la cessione del veicolo da parte del cliente; il certificato è utile per mettersi al riparo da tutte le responsabilità future in campo amministrativo, civile, penale e fiscale riguardo il veicolo. Il certificato verrà consegnato subito in forma provvisoria al momento del ritiro del mezzo e in forma definitiva dopo trenta giorni dalla presa in consegna e sarà firmato dal titolare o dal legale che rappresenta l’azienda e dall’autorità che ha rilasciato l’autorizzazione all’impresa che si è occupata della rottamazione; sul documento saranno presenti anche i dati anagrafici del proprietario del veicolo e i dati di riferimento del veicolo (classe, marca, modello, numero di telaio e numero di targa).

La forma definitiva del documento dovrà essere custodita per dieci anni, poiché dà la possibilità di rimborso del canone da parte della propria assicurazione.

Dopo aver preso il veicolo, lo sfasciacarrozze si occuperà della rottamazione, seguendo le rigide linee guida riguardanti lo smaltimento dei pezzi e la tutela dell’ambiente, recuperando tutti i pezzi e i componenti integri per il loro riutilizzo futuro. Dopo la rottamazione lo sfasciacarrozze manderà tutti i documenti del veicolo all’ACI, tra cui la riconsegna delle targhe e l’avviamento della richiesta per la cessazione della circolazione per la demolizione, eliminando il mezzo dal Pubblico registro automobilistico.

Al momento del ritiro del veicolo, l’automobilista dovrà consegnare anche il libretto di circolazione, il certificato di proprietà o il foglio complementare; nel caso il cliente non sia in possesso di questi documenti per smarrimento o furto di questi, dovrà presentare la denuncia per i documenti. Inoltre il cliente dovrà presentare anche una fotocopia del proprio documento di identità in corso di validità, una copia del proprio codice fiscale ed eventualmente una copia del permesso di soggiorno nel caso di un cittadino extracomunitario.

Lo Sfasciacarrozze Piazza Santa Maria Maggiore si trova in viale Tito Labieno, 12 – 00174 Roma ed è possibile contattarlo via telefono al numero 06 45 681 197 o via mail all’indirizzo autodemolizioniroma@libero.it.

Demolizioni Valmontone

La Demolizioni Valmontone è una ditta che si occupa della rottamazione e della demolizione dei veicoli in maniera del tutto gratuita ed è una delle migliori ditte nella Capitale.

La ditta di occupa della demolizione e della rottamazione dei veicoli in maniera del tutto gratuita e di tutte le pratiche burocratiche legate al servizio, oltre alla possibilità di vendere il proprio veicolo incidentato per il riutilizzo dei pezzi di ricambio.

Per poter contattare la Demolizione Valmontone ci sono tre modi: il primo è presentarsi direttamente alla sede della ditta (soprattutto nel caso di bisogno di un pezzo di ricambio o di una perizia sul veicolo incidentato), tramite telefono o via mail.

Solitamente la pratica della rottamazione richiede un notevole spreco di tempo e di denaro, soprattutto per l’elevata documentazione che viene richiesta per la pratica, ma la Demolizione Valmontone si occupa di tutta l’operazione, offrendo un servizio unico nel suo genere.

Chi sceglie la Demolizione Valmontone è sicuramente tutelato su tutta la linea, poiché la ditta si occupa di tutte le fasi burocratiche e logistiche, affinché si possa avviare la rottamazione del proprio veicolo in poco tempo. La ditta si occuperà del ritiro del veicolo, in ogni zona di Roma, col proprio carro attrezzi, in modo del tutto gratuito. Al momento della custodia del veicolo, verrà rilasciato il certificato di rottamazione provvisorio, un documento indispensabile per avviare la rottamazione del mezzo; il documento in questione attesta la cessione del veicolo e solleva il cliente da qualsiasi responsabilità futura in relazione al veicolo, in campo amministrativo, pensale, fiscale e civile. Entro 30 giorni verrà consegnato al cliente il certificato di rottamazione definitivo, che dovrà essere custodito per dieci anni.

Bisogna assolutamente custodire il certificato di rottamazione definito, così da poter avere la possibilità di richiede alla propria assicurazione il rimborso del canone per il periodo non goduto, inoltre, il certificato di rottamazione è utile anche per richiedere il passaggio della polizza assicurativa su un altro mezzo, senza dover rifare l’assicurazione da capo, così da non perdere la classe di appartenenza raggiunta nel corso degli anni.

Sempre grazie al certificato di rottamazione si potrà richiedere un rimborso parziale del costo del bollo (ovvero la tassa di proprietà sul veicolo), nel caso manchino quattro mesi alla scadenza.

Il certificato di rottamazione, per poter essere valido, deve contenere tutti i dati inerenti al veicolo (classe, marca, modello, numero di telaio e numero di targa), i dati che indicano la consegna alla ditta rottamatrice (giorno, mese ed anno della presa in consegna) e l’impegno della ditta a togliere dal Pubblico registro automobilistico la targa del proprio veicolo entro trenta giorni dalla rottamazione.

Dopo aver preso il veicolo, la Ditta Valmontone si occuperà dello smontaggio dei pezzi e della loro rottamazione, seguendo tutte le norme relative alla tutela dell’ambienta ed allo smaltimento dei materiali pericolosi; tutti i pezzi integri potranno essere riutilizzati dalla Ditta Valmontone per la vendita di pezzi di ricambio.

La Ditta Valmontone, inoltre, si occuperà dell’invio della documentazione all’ACI, entro 30 giorni dalla sua rottamazione: verranno consegnate entrambe le targhe e verrà avviata la richiesta per la cessazione della circolazione per demolizione.

Sul veicolo, per poter essere rottamato, non dovranno esserci provvedimenti amministrativi o di fermo giudiziario.

Per la rottamazione, il cliente dovrà consegnare il libretto di circolazione del veicolo, il certificato di proprietà o il foglio complementare (nel caso di smarrimento o di furto, bisognerà presentare la denuncia inerente). Inoltre, andranno presentati il proprio documento di identità e una copia del codice fiscale.

Autodemolizioni Tor Pagnotta

Per una rottamazione del tutto gratuita, basta rivolgersi all’Autodemolizioni Tor Pagnotta, che si occupa della rottamazione di ogni tipo di veicolo: auto, suv, monovolumi, furgoni o moto.

La rottamazione avviene in maniera del tutto gratuita, veloce e sicura, dopo un’accurata perizia da parte degli esperti della ditta. Anche in caso di auto incidentata, la rottamazione avviene in maniera del tutto gratuita.

La rottamazione con Autodemolizioni Tor Pagnotta avviene in tre step: il primo step è la valutazione del veicolo online, il secondo step è la perizia del veicolo direttamente in filiale ed il terzo step avviene con la rottamazione del veicolo. È possibile anche scegliere per la vendita del veicolo, così da ottenere un piccolo guadagno da un veicolo ormai in fase di demolizione; si tratta di una pratica del tutto legale, che permette la rivendita dei pezzi ancora utilizzabili da parte della ditta e di un piccolo guadagno da parte del cliente.

In caso di rottamazione, la pratica sarà del tutto gratuito ed Autodemolizioni Tor Pagnotta si occuperà di tutto l’iter burocratico necessario alla rottamazione del mezzo, oltre che al recupero del veicolo.

Rivolgendosi ad Autodemolizioni Tor Pagnotta non bisognerà pensare a nulla: saranno gli esperti della ditta a pensare alla vendita, alla rottamazione o alla demolizione del mezzo, aiutando i clienti a risparmiare ed effettuando delle perizie in tutta onestà. La ditta è nel campo delle demolizioni da anni, con tantissime recensioni positive e questo testimonia l’affidabilità e la serietà del servizio.

Per mettersi in contatto con Autodemolizioni Tor Pagnotta si potrà scegliere tra l’indirizzo mail, il numero di telefono o recandosi direttamente in filiale.

La ditta, come detto, si occuperà del ritiro del veicolo col proprio carro attrezzi, il tutto, in modo del tutto gratuito. Dopo aver ritirato il veicolo, verrà rilasciato il certificato di rottamazione provvisorio, un documento indispensabile per avviare la rottamazione del mezzo.Il certificato di rottamazione attesta la cessione del veicolo e solleva il cliente da qualsiasi responsabilità futura in relazione al veicolo, in campo amministrativo, pensale, fiscale e civile. Entro 30 giorni verrà consegnato al cliente il certificato di rottamazione definitivo, che dovrà essere custodito per dieci anni, che servirà per richiedere il rimborso del canone alla propria assicurazione, per il passaggio della polizza assicurativa su un altro mezzo senza dover perdere la propria classe di appartenenza e per richiedere il rimborso del bollo, nel caso manchino più di quattro mesi alla sua scadenza.

Il certificato di rottamazione dovrà comprendere il giorno, il mese e l’anno della presa di consegna del veicolo da parte dell’Autodemolizioni Tor Pagnotta e tutti i dati inerenti al veicolo (classe, marca, modello, numero di telaio e numero di targa). La ditta si occuperà anche della cancellazione del veicolo nel Pubblico registro automobilistico entro trenta giorni dalla sua rottamazione.

Dopo aver preso in carico il veicolo col carroattrezzi, verrà portato in filiale, dove verrà smantellato in maniera del tutto sicura e seguendo tutte le regole per il rispetto dell’ambiente, smantellando i materiali pericolosi in maniera sicura e riciclando i pezzi ancora utilizzabili, per poi essere venduti direttamente dalla ditta.

L’Autodemolizioni Tor Pagnotta può essere contattata tramite numero di telefono 392 140 8817 o tramite indirizzo mail granierialfonso@gmail.com.

Rottamazione Acqua Acetosa Ostiense

Altra ditta che si occupa della rottamazione e della demolizione dei veicoli in maniera del tutto gratuita è la Rottamazioni Acqua Acetosa Ostiense.

Richiedendo il servizio di questa ditta, si potrà rottamare il proprio veicolo in maniera del tutto gratuita. Il servizio comprenderà l’invio del carroattrezzi sul luogo in cui è collocato il veicolo e il completo disbrigo della documentazione per avviare la rottamazione.

La rottamazione è applicabile per tutti i veicoli, tranne quelli su cui è presente un provvedimento amministrativo. Per poter avviare la rottamazione bisognerà consegnare il libretto di circolazione, il certificato di proprietà o il foglio complementare (nel caso di furto o smarrimento dei documenti in questione, bisognerà presentare la denuncia inerente). Oltre a questi documenti, bisognerà presentare un documento di identità in corso di validità e la fotocopia del proprio codice fiscale. Nel caso in cui il veicolo appartenga ad una persona defunta, l’operazione può essere richiesta anche da persone diverse dall’intestatario, come una persona delegata o gli eredi.

Al momento del ritiro del veicolo, sarà consegnato il certificato di rottamazione in forma provvisoria ed entro 30 giorni verrà consegnato il documento in forma definitiva (utile per l’assicurazione, il bollo ed il passaggio della propria polizza assicurativa). Sul certificato di rottamazione saranno presenti i dati inerenti al giorno del ritiro del veicolo e i dati inerenti al veicolo rottamato.

Il veicolo preso in carico verrà portato nella filiale e smontato, rispettando tutte le condizioni per la tutela dell’ambiente e cercando di recuperare tutti i pezzi integri per il riutilizzo e la vendita. Ciò avviene grazie all’Eco Demolizioni degli accordi transitori con alcune aziende che si occupano del recupero e del riciclo del materiale ottenuto dalle operazioni di smontaggio, demolizione e rottamazione.

La ditta Rottamazione Acqua Acetosa Ostiense si occuperà anche dell’iter burocratico e dell’invio all’Aci di tutta la documentazione inerente alla rottamazione, così da togliere il veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico, entro trenta giorni dalla sua rottamazione.

La ditta Rottamazione Acqua Acetosa Ostiense si trova in via di Acqua Acetosa Ostiense, 41, Roma. Per contattare la ditta, basta chiamare al numero 06 5051 4586.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *