Cuccioli in regalo a Roma: dove adottare cuccioli di cane, taglia piccola e media a Roma e provincia

In questo articolo vi forniremo tutte le informazioni utili per guidarvi nell’adozione di un cucciolo di cane di taglia media e piccola a Roma e nei dintorni della Capitale e per scoprire dove è possibile ottenere un piccolo amico a quattro zampe in regalo nell’area romana.

Adottare un cucciolo o prenderne uno in regalo da una cucciolata è una scelta nobile, che denota sensibilità spiccata e forte amore verso gli animali, e con l’inverno che avanza, portando con sé freddo e gelo, e il Natale alle porte, stagione quanto mai indicata per regali inusuali, adottare un cagnolino o regalare un cucciolo ad una persona alla quale teniamo può essere un’ottima idea. Chiaramente, prima di compiere questo passo è bene sincerarsi, magari parlando con qualcuno che ha un’esperienza analoga alla spalle o che comunque condivide la quotidianità con il migliore amico dell’uomo da un tempo sufficientemente lungo, di quali sono le criticità, le difficoltà logistiche, organizzative e le spese che l’adozione ed il mantenimento di un cane implicano. Adottare un cucciolo significa dargli modo di vivere una vita migliore rispetto a quella alla quale era destinato, se preso in canile, o, se adottato da una cucciolata, impegnarsi a garantirgli uno standard di vita idoneo a quello che merita. Un tale passo non va quindi affrontato con leggerezza: è bene capire se si è disposti a sacrificare parte del proprio tempo libero e della propria libertà di movimento per dedicare attenzioni e tempo a un animale che quasi sicuramente saprà guadagnarsi un posto speciale nel vostro cuore.

Le soluzioni a disposizione di chi è deciso ad adottare o prendere in regalo un cagnolino a Roma e in provincia sono davvero moltissime e passeremo in rassegna le principali proposte che il mercato offre di questi tempi. Ovviamente, con il preponderante ruolo di internet nella vita di noi tutti, molte adozioni passano per l’online: sono molti i siti in cui è possibile scegliere un cagnolino in regalo o da adottare, prendendo naturalmente, di volta in volta, le giuste precauzioni per non incappare in truffe o in false “promesse” e le necessarie assicurazioni rispetto alle reali condizioni igienico-sanitarie nelle quali versa l’animale oggetto di interesse. Prima di concludere una trattativa, si consiglia sempre di far visita dal vivo all’animale e pretendere dal precedente proprietario la documentazione veterinaria che certifichi lo stato di salute (e della vaccinazioni, ecc.) del cane.

Cuccioli di cane in regalo a Roma: come averli?

Uno dei siti di riferimento per chi vuole prendere un cucciolo in regalo o adottarne uno è sicuramente il sito dogsitter.it, un portale sul quale gli amanti dei cani possono scambiarsi informazioni e opinioni ma anche postare annunci di cuccioli in regalo, adozioni ecc.. Il portale è strutturato in modo molto chiaro: è presente una sezione destinata agli annunci (ripartita in sottocategorie: compro, vendo, regalo, cerco, accoppiamenti, smarrimenti, ritrovamenti) nella quale è più probabile imbattersi in offerte di cuccioli in regalo, una sezione destinata alle adozioni canine e ripartita per regioni, in modo da semplificare il compito degli utenti che potranno così passare in rassegna gli animali adottabili nella regione di residenza, una sezione dedicata alla Community di dogsitter.it e infine due aree dedicate alle razze canine e ai cuccioli. Il sito ha anche una sezione dedicata a tutte le informazioni utili che un proprietario di cane può necessitare relative a veterinari, dogsitter, negozi di toelettatura, pensioni per animali nel periodo estivo ecc. ecc..

Su questo portale, effettuando una ricerca che abbia come riferimento la regione Lazio e la città e la provincia di Roma potrete vedere quali e quanti sono – e dove – i cani di piccola taglia disponibili in adozione oppure offerti in regalo dai proprietari.

Anche il sito vivastreet.it permette di visualizzare annunci di vario tipo in una data area geografica: non manca, tra le categorie, quella dei “cani in regalo”. Selezionando questa voce e l’area geografica di riferimento, “Roma e provincia”, è quindi facile ed immediato scoprire, attraverso la bacheca di annunci e le gallery fotografiche relative, quali sono i cuccioli ed i cani più grandi che possono essere adottati a costo 0: come vedrete, l’offerta è veramente ampia, poiché sono molti i proprietari che non possono affrontare il costo del mantenimento di una cucciolata e propendono per il cedere a titolo gratuito alcuni dei suoi elementi a degli amanti degli animali. Su vivastreet.it sono molti anche gli annunci pubblicati da associazioni che si occupano della tutela degli animali e che propongono l’adozione di cani adulti che sono stati abbandonati: anche in questo caso si invitano gli interessati a verificare con i referenti degli annunci le condizioni di salute degli animali e a visitarli dal vivo per conoscerli e verificarne l’effettivo temperamento. A volte le foto pubblicate e le descrizioni che le corredano possono essere fuorvianti o false e vale sempre la pena verificare personalmente le condizioni di salute dell’animale e passare un po’ di tempo con lui prima di decidere di adottarlo. Il sito vivastreet.it ha anche una sezione dedicata alla compra-vendita di cuccioli di cane e di cani adulti.

Un altro portale che è punto di riferimento di coloro che sono alla ricerca di un cucciolo in regalo a Roma e dintorni è sicuramente annuncianimali.it, una piattaforma che raccoglie annunci di animali (cani, gatti, cavalli) in vendita (da privati, allevamenti, negozii, ecc.) ed in regalo (da allevamenti e da privati) ed una rete di associazioni, canili, pensioni, allevamenti e addestratori da poter consultare in caso di bisogno in uno di questi ambiti. Anche su questo sito, selezionando l’area di riferimento dal punto di vista geografico (quindi quella di Roma e provincia) e la modalità di acquisizione dell’animale (compra-vendita o adozione/regalo), si viene indirizzati a una sorta di database corredato da fotografie in cui si possono passare in rassegna i cuccioli di cane e i cani più grandi in adozione o in regalo, con tanto di localizzazione. Ogni scheda è completata da una descrizione dell’animale. Il portale permette anche di svolgere tale ricerca in base alla razza di cane preferita. Il sito riceve circa 300.000 contatti mensili e quindi si configura come uno dei maggiori e più forniti quanto a offerta. Anche se il portale è affidabile e gli annunci verificati, si consiglia sempre e comunque di parlare personalmente con l’attuale proprietario del cucciolo e/o cane adulto ed effettuare una visita di persona all’allevamento o presso il privato che intende cedere l’animale, per toccare con mano le sue reali condizioni.

Una opzione ulteriore per tutti coloro che vogliono diventare nuovi proprietari di un cucciolo di cane di taglia piccola e media che viene dato in regalo è quella di consultare alcuni dei più noti siti di annunci nazionali come subito.it o kijiji.it: su questi motori di ricerca di tutto ciò che può essere venduto e scambiato in Italia sono infatti numerosissime le offerte di cuccioli in regalo. Come per i portali di cui abbiamo parlato nelle righe precedenti, anche in questo caso è possibile applicare alla propria ricerca di cuccioli in regalo un filtro per area geografica, provincia o città per scoprire quali sono i cucciolotti disponibili più vicini alla propria abitazione. Su subito.it li annunci di questo tipo si trovano su subito.it nella categoria “Animali”: occorre poi selezionare la specie di interesse (in questo caso “cani”) e spuntare la voce “cerca”. Eventualmente è possibile inserire nella finestra di ricerca la dicitura “cani in regalo” o “cani in regalo taglia piccola e media”. Fatto ciò, va specificata l’area geografica di riferimento. A questo punto non vi resterà che “spulciare” ad uno ad uno gli annunci di cuccioli in regalo e trovare quello più adatto a voi. Contattare i padroni è semplice: si può fare direttamente attraverso il sistema di messaggistica del sito oppure chiamando al telefono coloro i quali pubblicano il loro numero. Come sempre, è buona norma parlare con il padrone e confrontarsi con lui/lei rispetto al carattere del cucciolo e al suo stato di salute e, come detto, effettuare sempre una visita all’animale in prima persona, prima di prenderlo con sé. Insomma: la “scatola chiusa”, quando si parla di esseri viventi, è sempre da evitare! Il sito kajiji.it funziona in modo analogo: basta inserire la città di riferimento, il tipo di animale al quale si è interessati e nella barra di ricerca specificare se lo si desidera in regalo o da comprare e la taglia per la quale si propende. Anche in questo caso i risultati sono copiosi e con pazienza e occhi aperti si potrà passare in rassegna il lungo elenco di cuccioli in regalo per identificare quello più adatto alle proprie esigenze di neo-proprietari di cane!

Come adottare un cucciolo di cane a Roma e provincia: migliori siti e associazioni

Acquisire un cane prendendolo in regalo da proprietari che non saprebbero come fare a mantenere un’intera cucciolata è un bel gesto, ma se si desidera un cagnolino di taglia piccola o media e si vuole al contempo fare una buona azione, un’idea interessante è quella di prendere in considerazione l’adozione di un cane rivolgendosi a un canile o ad associazioni che si occupano di adozioni canine e quindi di dare una casa e un rifugio accogliente e amorevole ad animali che hanno alle spalle brutte storie di maltrattamento, violenza e abbandono.

Chiaramente, rivolgendosi a canili o ad associazioni dedite all’adozione dei cani non è sempre facile trovare un esemplare cucciolo: spesso i cani disponibili sono adulti, hanno qualche anno d’età e non sono più dei piccolo e teneri batuffoli di pelo da accarezzare e stringere. Anzi, normalmente molti cani abbandonati sono ex cuccioli acquistati da padroni incauti che, una volta cresciuto l’animale e modificatesi quindi le sue esigenze quotidiane, si sono trovati in condizioni di non poterli gestire sia dal punto di vista organizzativo che logistico ed economico propendendo per l’ignobile scelta dell’abbandono. In ogni caso, però, i cani disponibili presso canili e associazioni sono ugualmente animali affettuosi e desiderosi di ricevere attenzioni e coccole da un padrone.

Il sito cucciolissimi.net raccoglie un vero e proprio database che contiene le schede descrittive corredate da foto dei cani – cuccioli e non – ospitati dai canili e dai rifugi di Roma e provincia: il catalogo degli esemplari disponibili è davvero sorprendente e gli animali disponibili sono di tutti i tipi, età, razze e taglie. Il sito è in linea diretta con tutti i canili e rifugi del territorio della provincia romana come Dog Village, Oasi Locatelli, Fondazione Prelz, Rete dei canili, Les enfantes du paradis, Canile Valle Grande, Rifugio di Furbara, Vulla Andreina, A.I.D.A. & A., Charlie’s Angels, Le tre querce, Pet Vullage, Rifugio Lanuvio, Fidolandia, Fidolandia, Code Felici, Palombara-Sabina, Artena, Qua la zampa, La fattoria di Tobia, Rifugio di San Polo dei Cavalieri e di quelli presenti in città e cioè il Canile di Muratella e il Canile Rifugio Ponte Marconi.

Un altro sito che fa al caso di tutti coloro che vogliano fare una buona azione adottando un amico a quattro zampe è ilcercapadrone.it, nato in seno ad un’associazione di volontariato fondata nel 2004 con lo scopo di dare una casa e una famiglia ai cani abbandonati di tutta la penisola italiana. Il sito è strutturato in maniera molto chiara: ogni cane disponibile per l’adozione ha una propria scheda descrittiva e fotografie e in calce sono riportati il luogo in cui il cane si trova attualmente e i recapiti del referente dell’adozione. Il sito al momento non permette di effettuare un filtro in base alla località d’interesse e questo comporta che chi è alla ricerca di un cane in zona Roma e provincia deve pazientemente mettersi al pc e scorrere i vari annunci per capire quali animali sono disponibili nella sua zona. Dopo di che potrà contattare il referente dell’adozione e accordarsi per l’operazione e il prelievo del cane.

Adottamisubito.it è un ulteriore sito sul quale è possibile rinvenire annunci di cani e cuccioli adulti in regalo, in vendita o in adozione: anche in questo caso occorre selezionare la sezione di proprio interesse e consultare le proposte offerte dal portale. Ogni annuncio riporta infatti i dati di contatto del proprietario del cane o del responsabile della sua adozione: in questo modo mettersi in comunicazione con chi di dovere è estremamente semplice e la trattativa può essere svolta in forma immediata e veloce. Chi fosse invece interessato all’adozione di un cane (o di un gatto) e trovasse l’esemplare desiderato su questo sito è tenuto a compilare, prima della presa in carico dell’animale, il questionario pre-affido e il modulo di adozione disponibili online, mediante i quali l’aspirante affidatario si impegna a rispettare una serie di procedure ed oneri a tutela dell’animale (profilassi preventive, registrazione all’anagrafe, comunicazione dello smarrimento, impegno a prestarsi ai controlli post-adozione, non abbandonarlo, restituire l’animale in caso non sia rispettata una delle condizioni sottoscritte).

Animalisenzacasa.org è invece il sito di un’associazione che raccoglie analoghi enti che si occupano della protezione dei cani e della loro cura e adozione su tutto il territorio nazionale. Il sito ha una sezione dedicata agli annunci destinati alle adozioni: per accedere a quest’area è necessario registrarsi al sito e creare user name e password. In questo modo si potrà poi avere accesso al database degli animali disponibili in adozione nelle differenti aree geografiche. Il sito dell’associazione ha un’area dedicata esclusivamente all’adozione di cani anziani: anche in questo caso, adottare un cane abbandonato in età avanzata è un gesto nobile d’amore che molte persone sono disposte a compiere, per permettere ad un animale di vivere serenamente I propri ultimi anni, dopo una vita presumibilmente travagliata e difficile.

In queste pagine abbiamo passato in rassegna moltissimi siti web e portali che aggregano informazioni e dati relativi a cuccioli e/o cani adulti in regalo o disponibili da adottare ma ovviamente è possibile “saltare” la fase telematica della ricerca, agendo “all’antica” e cioè chiamando e/o recandosi in uno dei tanti canili o rifugi per cani presenti a Roma e in provincia per informarsi e capire quali sono gli esemplari disponibili e quali sono le condizioni che rendono possibile l’adozione di un cane. Come abbiamo visto nel territorio della Capitale i rifugi ed I canili attivi e che mettono a disposizione il servizio di adozione canina sono davvero molti:  il Canile di Muratella e il Canile Rifugio Ponte Marconi in città e nell’hinterland e in provincia  Dog Village, Oasi Locatelli, Fondazione Prelz, Rete dei canili, Les enfantes du paradis, Canile Valle Grande, Rifugio di Furbara, Vulla Andreina, A.I.D.A. & A., Charlie’s Angels, Le tre querce, Pet Vullage, Rifugio Lanuvio, Fidolandia, Fidolandia, Code Felici, Palombara-Sabina, Artena, Qua la zampa, La fattoria di Tobia, Rifugio di San Polo dei Cavalieri. Recarsi presso una di queste strutture e conoscere direttamente gli animali è probabilmente il modo migliore per instaurare un feeling con l’animale prescelto e decidere consapevolmente se adottare o meno l’animale. Parlare con gli operatori è sempre fondamentale anche al fine di comprendere fino in fondo quali sono gli oneri che una scelta nobile ma non scontata come quella di adottare un cane implica. Insomma: fare una buona azione adottando un cucciolo è facile!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *