Capodanno Roma 2020: eventi in piazza, migliori ristoranti e agriturismi per cenone, attività con bambini, orari metro

Se state pensando di trascorrere il Capodanno 2020 a Roma sappiate che è il posto giusto. Qui infatti sono numerosi gli eventi pubblici e le location dove trascorrere l’ultimo dell’anno assieme alla propria famiglia o agli amici. Non mancheranno sicuramente le opzioni da scegliere in base alle proprie esigenze e anche al proprio budget.

Vediamo dunque quali sono gli eventi in piazza, i migliori ristoranti e agriturismi per il cenone, le attività previste per i bambini e gli orari della metro per spostarvi comodamente per il Capodanno 2020  a Roma.

Capodanno 2020 a Roma in piazza: i migliori eventi

Roma è una città dal fascino indiscusso, specialmente durante le festività quando la capitale con le sue bellezze artistiche e paesaggistiche si ammanta della magia del Natale. Cosa fare quindi a Capodanno nella Capitale se non avete voglia di andare a un cenone, oppure semplicemente non volete spendere dei soldi? Si sa infatti che i cenoni o gli ingressi nelle discoteche sono abbastanza costosi, ragione per cui potrete optare per una soluzione gratuita e non per questo meno divertente.

Un’alternativa piacevole per trascorrere la notte di San Silvestro è quella degli eventi organizzati in piazza, sperando che il tempo sia clemente e non faccia troppo freddo. Partecipare a un evento in piazza rappresenta un modo diverso di festeggiare, adatto anche  a chi vuole risparmiare e non ha intenzione di andare a cenoni e veglioni.

Vediamo quindi quali sono gli eventi in piazza a Roma per il Capodanno 2020. Di sicuro non mancano le occasioni per festeggiare in grande, in quanto l’intero centro sarà interessato eventi e feste in piazza. Saranno interessate le zone tra piazza dell’Emporio, il circo Massimo, il Giardino degli Aranci, via Petroselli, il Lungotevere Aventino, il Lungotevere dei Pierleoni e l’Isola Tiberina.

Attualmente non si conoscono nel dettaglio gli eventi pubblici che si terranno a Roma, tuttavia è ipotizzabile che un grande concerto si terrà quasi sicuramente al Circo Massimo. L’anno scorso ad esempio si è tenuta una grande festa dedicata al cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna. A questo concerto hanno preso parte Vinicio Capossela, i Kitonb, il rapper romano Achille Lauro e i dj di Dimensione Suono Roma.

Ancora non si conoscono i dettagli del Capodanno 2020 di quest’anno, né gli artisti che vi prenderanno parte. Quindi non resta che rimanere aggiornati per capire quali emozioni ci riserverà la notte di San Silvestro nella Capitale.

In genere poi, oltre al concertone principale si terranno altre feste sparse in giro per il centro storico romano. Qualche concerto viene quasi sempre organizzato presso l’Auditorium Parco della Musica. Anche nelle zone di Centocelle e Pigneto solitamente si può assistere a vari eventi che si tengono nei circoli ARCI. Comunque andando in giro per il centro non vi annoierete senz’altro. Ogni angolo della città riserva infatti delle sorprese da non lasciarsi sfuggire. Anche i vari locali saranno aperti quindi vi potrete concedere qualcosa da bere per brindare e festeggiare l’arrivo del nuovo anno insieme ai vostri amici.

Nella notte di Capodanno l’intero centro di Roma pullula solitamente di gente del posto e di turisti che scelgono di trascorrere questa festività nella Capitale.

Se invece abitate o alloggiate in un determinato quartiere potrete scoprire quali sono gli eventi in  programmazione sui vari portali dedicati sul web. Qui si possono trovare numerose informazioni e il programma nel dettaglio.

Restate quindi aggiornati sulle novità del Capodanno 2020 per organizzarvi in tempo e trovare anche delle offerte economiche per alloggiare in città in quei giorni. Solitamente i prezzi sono abbastanza alti, ma se si prenota in anticipo si possono sempre  trovare delle buone offerte.

Migliori ristoranti a Roma per festeggiare il Capodanno 2020

Se preferite un Capodanno più classico ma comunque sempre al top Roma offre un’ampia scelta di ristoranti dove trascorrere una serata piacevole. Scopriamo quali sono quindi i migliori ristoranti per festeggiare a Roma il Capodanno 2020. I ristoranti in genere organizzano il cenone aspettando tra canti e balli lo scoccare della mezzanotte.

Nella Capitale la scelta è senza dubbio ampia. Di fronte al Colosseo vi è il Royal Arte Cafè, ottima posizione per vedere i fuochi d’artificio dei Fori Imperiali. Dopo un aperitivo si potranno gustare doppie portate di carne e di pesce. Qui si può anche ballare e scatenarsi, oltre a cenare. I prezzi variano generalmente in base alla sala. Nel roof garden con vista il prezzo è solitamente di 400 euro a persona. Al piano terra costa più o meno  la metà. È previsto anche un menu bambini al costo approssimativo di 50 euro. È possibile anche partecipare alla sola discoteca senza cenone, pagando qualcosa meno. Si tratta di una soluzione scelta da chi vuole risparmiare i costi del cenone, ma non vuole rinunciare a una serata danzante.

Simile al Royal Art Cafè, ma con prezzi più bassi, è il ristorante RomAntica in via Emanuele Filiberto con menu di terra che si aggira intorno ai 90 euro o di mare all’incirca sui 100 euro a persona. I bambini invece pagano  meno, più o meno 30 euro.

Si trova nel cuore di Roma, vicino alla stazione Termini, il ristorante Target dove anche per Capodanno troverete una cucina tradizionale. La location è inoltre adatta anche ai bambini. Il cenone qui costa orientativamente 100 euro a persona per gli adulti e 50 per i bambini.

Molto di tendenza è il White con un ingresso Gold generalmente a 150 euro, e quello Silver a 120 euro con cena a buffet. Un altro bel cenone viene organizzato in genere dal ristorante discoteca La Cabala con vista su San Pietro e Castelli Sant’Angelo, vicino Piazza Navona. La cena nella sala principale ha un costo di 280 euro a persona, nella sala laterale 200 euro e al piano della discoteca 160 euro. A minor prezzo vi è il buffet con tavolo riservato a 140 euro e senza tavolo a 100 euro. La sola discoteca viene a costare 90 euro.

Diverso dai soliti cenoni è quello della Tevere Art Gallery con menu a base di pesce, accompagnato dal pianoforte di Thomas Corvaglia. Il cenone ha un costo di 100 euro, mentre il dopo cena viene a costare 35 euro.

Cenone e musica dal vivo, con brindisi sulla terrazza panoramica, sono l’offerta dell’Hotel Sofitel in centro a Roma. Per cenare sulla terrazza il costo è di 180 euro, 160 euro all’interno, 80 euro il menu bambini.

Perfetto per trascorre l’ultimo dell’anno in famiglia è il ristorante Lola all’interno di Villa Flaminia. La serata comincia alle 20 ed è prevista un’animazione per i bambini. Il costo al piano superiore è di 105 euro e 90 euro al piano inferiore. I bimbi pagano invece 40 euro.

Perfetto per una clientela dai 30 anni in su è lo Zodiaco, un ristorante che si trova a Monte Mario. Qui il Capodanno si festeggia con cenone e spettacolo di musica dal vivo. Per cenare ai tavoli con vista sulla città il costo è di 180 euro, altrimenti il prezzo è di 160 euro. Per il menu bambini si spendono 85 euro.

In zona Eur tra i migliori ristoranti per il cenone di Capodanno citiamo Casa 900 e lo Sheraton Hotel. Molto di tendenza è in stile newyorkese è la Casa 900 il menu è mediterraneo e sono previste anche le versioni vegetariane e per bambini. Si comincia con un aperitivo alle 20.30, a cui seguono la cena, il brindisi con spumante, il buffet di dolci natalizi e la musica dal vivo. Il prezzo è di 100 euro a persona per gli adulti e 50 per i bambini. Dopo la mezzanotte l’ingresso costa 20 euro.

Questi sono i migliori ristoranti di Roma per trascorrere il Capodanno con cenone. L’offerta in città è comunque decisamente vasta. Quanto prima i locali pubblicizzeranno la loro proposta sui siti web, con possibilità in alcuni casi di prenotare anche online.

Capodanno 2020 a Roma in agriturismo

Un modo alternativo di trascorrere il Capodanno agli eventi in piazza e ai classici cenoni nei ristoranti è quello di festeggiare in un agriturismo. Solitamente queste strutture praticano dei prezzi più concorrenziali dei ristoranti.

Vediamo in quale agriturismo di Roma festeggiare l’arrivo del Capodanno 2020. Anche se sono numerosi gli agriturismi nella zona non tutti però organizzano il cenone.

Tra gli agriturismi che organizzano il cenone vi è Casali Santa Brigida una delle location ideali per trascorrere l’ultimo dell’anno a Roma. Si tratta di una struttura rustica con una grande sala in pietra dove gustare i piatti tipici della cucina regionale. Il tutto accompagnato dall’intrattenimento musicale anni ‘80/‘90. Anche per i bambini sono previsti l’animazione e un menu dedicato.

Il programma di Casali Santa Brigida prevede solitamente un aperitivo di benvenuto alle 20.30. Alle 21 la cena e il brindisi dopo mezzanotte. Qui è anche organizzato generalmente un mini club di intrattenimento dei bambini. La serata procede poi con balli fino all’alba. E in agriturismo ci si può davvero scatenare, considerato il fatto che queste strutture si trovano fuori dal centro e si può fare maggiore baldoria.

Un altro agriturismo che solitamente organizza per Capodanno è la Cerquetta che si trova a Fonte Nuova (Roma). Un’ulteriore alternativa sono gli agriturismi con centro benessere che permettono anche di fare degli appositi percorsi relax e poi di festeggiare l’arrivo del nuovo anno magari in dolce compagnia.

Eventi a Roma per bambini a Capodanno 2020

A Capodanno la parola d’ordine è divertirsi e vivere in maniera festosa l’arrivo del nuovo anno. Ovviamente una famiglia con bambini deve considerare anche di far divertire i bambini. Vediamo quindi quali eventi sono riservati ai bambini per il Capodanno 2020 a Roma.

Così come per gli eventi in piazza, anche per quanto riguarda le feste pensate per i bambini non si conoscono al momento i dettagli. È comunque probabile che si possa ripetere come l’anno scorso un evento presso il complesso sportivo Eur City, dove vi sono una zona ristorante, il bar e la pista di ghiaccio. Il costo per l’ingresso dei bambini era abbastanza contenuto rispetto a quello dei cenoni nei ristoranti.

Ma se desiderate trascorrere il Capodanno al ristorante o in agriturismo vi sono diverse strutture adatte a Roma. Sono quindi adatti ristoranti con aree giochi e animazione, pizzerie e agriturismi. Sono diverse le attrattive che vengono organizzate per far divertire grandi e piccoli. Lo scorso anno a Roma sono stati organizzati diversi eventi, e altrettanti ne verranno organizzati per il Capodanno 2020. D’altra parte sono ormai numerosi i locali che offrono menu bambini e animazione, così da rendere la serata più piacevole per tutti.

Orari metro di Roma per Capodanno 2020

La metropolitana è un mezzo di trasporto fondamentale a Roma dove le distanze da coprire sono notevoli. Specialmente per le festività natalizie spostarsi con la metro è senza dubbio molto comodo sia per i turisti che per gli stessi abitanti della Capitale. Vediamo quali sono gli orari della metro di Roma previsti per il Capodanno 2020.

Per spostarvi da una parte all’altra della città occorre avere le idee chiare sugli orari della metro e di quali percorsi seguire. A Roma sono presenti la Linea A (Rossa) che porta a San Pietro e piazza di Spagna, passando per la stazione di Roma Termini, il Lungo Tevere, la Fontana di Trevi, piazza di Spagna e San Pietro. Conta in totale 27 stazioni.

Gli orari della Linea A per il Capodanno ancora non sono usciti ufficialmente, ma è molto probabile che saranno quelli degli orari festivi. Le fermate sono Anagnina, Cinecittà, Subaugusta, Giulio Agricola, Lucio Sestio, Numidio Quadrato, Quadraro – Porta Furba, Arco di Travertino, Colli Albani, Furio Camillo, Ponte Lungo, Re di Roma, San Giovanni, Manzoni Museo della Liberazione, Vittorio Emanuele, Termini, Repubblica – Teatro dell’Opera ecc.

L’altra linea di metro è la Linea B che va da Rebibbia all’Eur, passando per il Colosseo. L’altro capolinea è la Laurentina. Tra le varie stazioni vi è quella di Piramide che fa da interscambio con la ferrovia di Roma Ostiense.

In ogni caso per conoscere gli orari della metro per Capodanno 2020 occorre tenersi aggiornati con il sito dell’Atac, la società che appunto gestisce i trasporti pubblici a Roma. Solitamente gli aggiornamenti sono presenti nella sezione news del sito. In genere, facendo riferimento agli orari dello scorso anno, le corse della metro coprono l’intera giornata festiva per far modo che gli utenti possano usufruire in maniera completa del servizio. A Roma è infatti fondamentale spostarsi con la metro considerando le grandi distanze da coprire e il traffico che notoriamente contraddistingue la città.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *