Bus Turistici Roma: prezzi dei pullman e recensioni, quali sono i servizi migliori?

I bus turistici rappresentano un’ottima soluzione per tutti coloro che desiderino visitare la città di Roma comodamente seduti, scoprendone sia le aree monumentali entrate ormai nell’immaginario collettivo di tutto il mondo ma anche gli angoli meno noti e più inusuali da una prospettiva inaspettata.

Gli autobus turistici non offrono ai clienti solo la possibilità di girare per il centro storico e le zone monumentali di Roma ma si configurano sempre più spesso come veri e propri bus ordinari dai quali è possibile per il turista salire e scendere a proprio piacimento per soffermarsi in questa o quella zona d’interesse, mediante la formula ormai famosa del “hop on, hop off” (letteralmente “salta su salta giù”) . Il turista, quindi, dopo la visita “in persona” di un monumento o di un luogo nevralgico del centro può salire nuovamente a bordo del bus e dirigersi verso una delle destinazioni previste tra le fermate del tour: i bus turistici sono ormai dei “taxi” – ma molto più economici –  su misura per i turisti ma il loro fascino rimane intatto. Soprattutto per chi visita la prima volta la capitale d’Italia,  il bus turistico si configura senza dubbio un’opzione interessante per avere una sorta di “preview”, una visione d’insieme preliminare del centro della città e della sua topografia prima di immergervisi con le proprie gambe, seguendo i consigli della guida turistica prescelta con mappa alla mano.

Ma quali sono i principali bus turistici che operano a Roma? Dove sono le fermate e quanto costa il biglietto? In questo articolo ci addentreremo in questa materia, presentando ai lettori le opzioni più note, efficienti e anche vantaggiose dal punto di vista economico.

BIG BUS ROME: prezzi e info sul migliore bus turistico della capitale

Big Bus è sicuramente il brand di bus turistici più noto e diffuso nel mondo: presente in gran parte delle capitali mondiali e massicciamente in Europa, in molte grandi città, il servizio permette ai turisti di visitare le città comodamente seduti a bordo di un caratteristico autobus strutturato come i double decker bus londinesi, autobus cioè a due piani. Il piano superiore è normalmente scoperto e provvisto di tettoia removibile, onde permettere ai passeggeri di scattare foto panoramiche della città e di vedere con i propri occhi, senza la mediazione del vetro del finestrino, i luoghi che sfilano dinnanzi a loro. A Roma i bus della Big Bus propongono la formula “hop on hop off” illimitata per tutta la durata della validità del biglietto ed il percorso del mezzo si articola in 8 fermate, vicine alle principali attrazioni e ai monumenti più conosciuti della capitale. I tour in bus sono proposti anche in abbinamento con l’audio guida, che permette a chi è desideroso di approfondire la conoscenza storica ed artistica del centro di Roma di usufruire di spiegazioni e descrizioni disponibili in 9 lingue (italiano, francese, spagnolo, inglese, russo, cinese, portoghese ed arabo). A Roma Big Bus propone ai turisti anche degli “walking tour” a costo zero, disponibili in sola lingua inglese, che permettono di fruire di approfondimenti storici ed artistici su strade, piazze e fontane stupende che costellano il centro storico dell’Urbe.

I percorsi previsti da Big Bus Rome si snodano nel centro storico: il più frequente è il percorso rosso, che effettua fermate presso la Basilica di Santa Maria Maggiore, Piazza Navona, Musei Vaticani, Basilica di Santa Maria in Cosmedin, Cappella Sistina, Basilica di San Pietro in Vincoli, Pantheon, Foro Romano, Piazza di Spagna, Santa Maria degli Angeli e Colle Palatino, Galleria Borghese, Circo Massimo, Quirinale, Piazza Venezia e Altare della Patria, Colonna di Traiano, Stazione Termini, Mercati di Traiano, Fontana di Trevi, Basilica di San Pietro, Piazza del Campidoglio, Castel Sant’Angelo, Città del  Vaticano, Colosseo. La partenza del primo bus dalla prima fermata (Stazione Termini) è alle ore 09:00 mentre l’utlima corsa parte da Termini alle ore 18:00.  I bus hanno frequenza di 20 minuti e la durata di un tour – senza interruzioni “hop on, hop off” – è di 1 ora e 40 minuti. Big Bus offre anche un percorso, il percorso nero, che parte dalla Stazione Termini e passa per Santa Maria Maggiore, Colosseo, Porta San Sebastiano, Catacombe e chiesa di San Sebastiano, Parco della Caffarella, Chiesa Domine Quo Vadis, Terme di Caracalla, Circo Massimo, Piazza Venezia. Il servizio è attivo ogni giorno dalle ore 09:00 alle ore 18:00, la frequenza dei bus è di uno all’ora e la durata del tour senza interruzioni è di 90 minuti. Opzione molto interessante è infine il tour notturno passa invece dalle principali attrazioni del centro storico (9 fermate).

Il biglietto giornaliero (Biglietto Classico) del servizio Big Bus ho on, hop off (in cui è incluso il walking tour gratuito) è di 32,00 euro. Il biglietto Premium consente invece di usufruire del servizio “hop on, hop off” per due giorni e comprende il percorso che include le catacombe e le terme di Caracalla costa 39,00 euro. Il biglietto Deluxe prevede invece, al costo di 48,00 euro, la formula “hop on, hop off” valida per 3 giorni, il percorso delle catacombe e delle Terme di Caracalla e un tour in bus in notturna al prezzo di 48,00 euro. Infine Big Bus propone il Panoramic Night Tour al prezzo di 15,00 euro: un tour suggestivo durante il quale si visiteranno con audio guida le principali aree monumentali della capitale in modalità notturna. Il biglietto può essere acquistato direttamente a bordo del bus o nelle biglietterie reperibili nel centro della città. L’acquisto del biglietto online consente di risparmiare il 10%. Per informazioni il numero di telefono è  064882625, la mail inforome@bigbustours.com mentre il sito web www.bigbustours.com.

CITY SIGHTSEEING ROME: tutti i bus turistici con prezzi e info

Anche questo operatore, famoso a livello planetario, propone una formula avvincente e divertente per visitare la Città Eterna da una prospettiva privilegiata: il piano superiore di un double decker bus dal colore rosso sgargiante, in pieno stile londinese. La formula proposta da City Sightseeing Rome è quella dell’ “hop on, hop off”. La visita in bus può essere inoltre arricchita dalle informazioni e descrizioni fornite dall’audio guida disponibile in 8 lingue.

Per avere maggiori informazioni sui tour disponibili, orari e prezzi dei biglietti del sevizio City Sightseeing Rome è possibile chiamare il numero +39 0669797554 o visitare il sito web ufficiale www.roma.city-sightseeing.it.

City Sight Seeing mette a disposizione i suoi servizi mediante diverse tipologie di biglietti acquistabili online o direttamente presso le biglietterie convenzionate(Visitors Centre) e a bordo dei veicoli: il biglietto giornaliero (valido cioè dalla prima all’ultima corsa della giornata) costa 23,00 euro dai 16 anni in su, il ridotto (per bambini e ragazzi da 5 a 15 anni) costa 11 euro. Il biglietto valido 24 ore costa invece 28,00 euro per gli adulti e 14,00 euro per gli under 15. Il biglietto valido per 48 ore costa 31,00 euro per gli adulti e 15,00 euro per i ragazzi fino ai 15 anni. Il biglietto valido per 72,00 ore costa infine 25,00 euro per gli adulti e 17,00 euro per gli under 15,00. In tutte le casistiche passate in rassegna è prevista la modalità “hop on, hop off” e i bambini da 0 a 4 anni salgono a bordo gratuitamente. Nel prezzo del biglietto è compresa l’audio guida.

Il tour offerto da City Sightseeing Rome copre tutte le principali attrazioni del centro storico: Basilica di Santa Maria Maggiore, Piazza Navona, Musei Vaticani, Basilica di Santa Maria in Cosmedin, Cappella Sistina, Basilica di San Pietro in Vincoli, Pantheon, Foro Romano, Piazza di Spagna, Santa Maria degli Angeli e Colle Palatino, Galleria Borghese, Circo Massimo, Quirinale, Piazza Venezia e Altare della Patria, Colonna di Traiano, Stazione Termini, Mercati di Traiano, Fontana di Trevi, Basilica di San Pietro, Piazza del Campidoglio, Castel Sant’Angelo, Città del  Vaticano, Colosseo. Il punto di partenza del tour è la stazione Termini: qui sono presenti ben 3 terminali, il terminal A presso via Marsala n.7, il terminal B presso largo di Villa Peretti, 1, ed il terminal C in Piazza dei Cinquecento. Il servizio è attivo tutti i giorni, tutto l’anno. La durata del tour senza interruzioni è di 1 ora e 40 minuti e la frequenza delle partenze è di 15 minuti dalle ore 09:00 alle ore 17:00 mentre di 20 minuti dalle 17:00 alle 19:00. Se si conserva il biglietto della corsa prescelta si ha diritto a uno sconto del 10% sul prezzo del tour in una delle altre città del circuito City Sightseeing, sia a livello nazionale che internazionale.

CITY ROMA Hop On – Hop Off, il bus turistico a Roma al coperto e scoperto

Anche il servizio CITY ROMA offre la possibilità di scoprire l’Urbe con la formula “hop on, hop off”. Gli Openbus del servizio presentano un secondo piano scoperto che permette di ammirare il panorama mozzafiato del centro storico, accompagnando l’esplorazione con le spiegazioni esaustive fornite dall’audio guida disponibile in ben 13 lingue. Il percorso di Openbus si sviluppa nel centro della città mediante nove fermate distribuite lungo il percorso.

Si può contattare l’operatore al numero 06 898 71 420, via mail all’indirizzo info@cityroma.it e visitando il sito web ufficiale www.cityroma.it.

City Roma Openbus offre un Panoramic Tour il cui biglietto ha durata di 24 ore, disponibile a 22,00 euro per gli adulti e a 13,00 euro per i ragazzi. Il tour si compone di 10 fermate che attraversano il centro storico ed i suoi punti più celebri ed universalmente noti. La formula del Panoramic Tour è estendibile a 48 ore, percorrendo il medesimo circuito proposto nel tour precedente, ed ha un costo di 29,00 euro a persona per gli adulti e di 17,00 euro per i ragazzi.  La formula del Panoramic Tour di 72 ore costa invece 36,00 euro per gli adulti mentre i ragazzi pagano  24,00 euro. Esistono anche tour giornalieri: la prima corsa parte alle ore 08:30 e l’ultima alle ore 20:30; il costo del biglietto è di 20,00 euro per gli adulti e di 12,00 euro per i ragazzi. Formula speciale è quella che viene applicata ai biglietti venduti dopo le ore 13:15 fino alla fine delle corse (ore 20:30): il biglietto per adulti costa 17,00 euro mentre quello per i ragazzi soli 11,00 euro.

Chi volesse fare un solo giro completo del bus senza approfittare del “hop on, hop off” può farlo acquistando il biglietto “Only One Run” al prezzo di 14,00 euro (che diventano 9,00 euro per i ragazzi).
Inoltre sono disponibili biglietti Combo che combinano al tour panoramico di 24 ore la visita guidata – con biglietto salta fila –  ai Musei Vaticani (a partire da 73,00 euro per adulti e 59,00 euro per i ragazzi) o il tour panoramico di 24 ore in combinazione con la visita al Colosseo con biglietto salta fila a 62,00 euro per gli adulti e 43,00 euro per i ragazzi. Il tour panoramico di 24 ore è combinabile anche con la visita dei sotterranei di Piazza Navona con audio guida inclusa al prezzo di 30,00 euro per gli adulti e 21,00 euro per i ragazzi. Il tour panoramico di 24 ore permette anche di combinare la visita alla Basilica di San Pietro con ingresso salta fila al prezzo di 53,00 euro per gli adulti e 34,00 euro per i ragazzi. Il tour panoramico è in ogni caso disponibile in una amplissima scelta di combinazioni che permettono di entrare saltando la fila ai Musei Vaticani, al Colosseo, alla Cappella Sistina, ai tour del colle Palatino: i prezzi variano in base alla tipologia di offerta. Per avere una ricognizione completa delle possibilità si consiglia di visitare il sito ufficiale: http://www.cityroma.it/tours-panoramici-openbus-roma.php .

TRAM JAZZ, il tram turistico di Roma con concerto incluso

Un’idea un po’ diversa e meno turistica per scoprire la night life romana nel suo aspetto più alternativo può essere Tram Jazz, un viaggio lungo la tramvia che attraversa il centro della capitale su un tram trasformato in ristorante con sala da concerto in cui musicisti jazz di fama intrattengono il pubblico.  La partenza è alle ore 21:00 da Piazza Maggiore, alla banchina del tram: lì si sale a bordo di un tram Stanga del 1047 della collezione storica dell’Atac e… iniziano le danze! La band suona e ci si può godere la cena e successivamente un drink osservando la città che sfreccia intorno. Il percorso del Tram Jazz passa per il quartiere di San Lorenzo, viale Regina Margherita, Valle Giulia, Santa Croce in Gerusalemme, San Giovanni, Fori Romani fino al binario sosta del Parco del Celio, proprio di fronte al Colosseo. Il ritorno a Porta Maggiore è previsto per le ore 24:00: il viaggio-concerto dura quindi 3 ore. Il costo del biglietto è di 70,00 euro comprensivi della cena proposta dal ristorante “Il San Michele”. I biglietti si possono acquistare sul sito web www.tramjazz.com. I possessori di tessera Metrebus Atac annuale hanno diritto a uno sconto.

Per avere una panoramica completa su tutti i servizi di bus turistici attivi a Roma si consiglia di visitare la pagina web del Comune di Roma dedicata appositamente a questa modalità turistica: http://www.romapass.it/it/servizi-turistici/tour-panoramici/.

Recensioni sui migliori bus turistici di Roma

Il web pullula di recensioni rispetto ai servizi offerti dalle principali compagnie di bus turistici attive a Roma. TripAdvisor è senz’altro una delle più floride miniere della pareristica popolare anche in questo settore: le recensioni degli utenti sono generalmente positive, sia per quanto riguarda l’offerta proposta da Big Bus Rome, da City Sighseeing Rome che da City Roma Openbus. La puntualità e la pluralità delle possibilità e tariffe che questi servizi mettono a disposizione dei clienti sono i punti di forza principali rimarcati dai turisti. La capillarità della presenza delle fermate di cui dispongono queste compagnie, che sono internazionalmente riconosciute per efficienza e puntualità, nonché la frequenza delle corse, che permette di “saltare su e giù” dai bus a ciclo continuo per esplorare angoli sempre nuovi della capitale, sono vantaggi sottolineati da molti utilizzatori del servizio. Allo stesso tempo viene notato che il servizio di audio guida è uno strumento comodo ed economico per ricevere informazioni esaurienti e pertinenti rispetto ai monumenti ed ai luoghi, un tool praticamente imprescindibile in particolare in una città ricca di storia e arte come Roma. Il fatto che le audio guide siano disponibili senza costi aggiuntivi in moltissime lingue è ovviamente un asset e un servizio al quale pochi clienti sono disposti a rinunciare. Sicuramente non passa in secondo piano il fatto che queste compagnie combinano alla formula standard dei loro biglietti anche opzioni che permettono di visitare musei, siti archeologici ecc. accedendovi comodamente in modalità salta fila a prezzi assolutamente vantaggiosi. Insomma, scegliere di visitare una città a bordo di uno di questi bus turistici è un po’ come prendere due piccioni con una fava, perché non solo si può scoprire il centro salendo e scendendo dal mezzo a proprio piacimento ma si può avere accesso privilegiato a musei e ad altri luoghi di cultura velocemente e senza stress e con un risparmio economico significativo. In sintesi: la voce del web esprime a chiare lettere il proprio entusiasmo per questa nuova forma di turismo che combina comodità e praticità, velocità e puntualità permettendo anche a chi ha poco tempo a disposizione di massimizzare l’efficacia della propria visita e limitare al massimo la fatica fisica. Scoprire la città di Roma, monumentale e dispersiva per antonomasia, non è mai stato così semplice e vantaggioso!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *