Elenco Telefonico Roma 2019: come avere numeri telefonici fissi e cellulari a Roma e Provincia

Attraverso l’elenco telefonico è possibile trovare tutti i numeri registrati del 2019 per quanto riguarda Roma; vediamo allora come fare per avere i numeri telefonici fissi e i cellulari nella zona di Roma e Provincia.

L’elenco telefonico del 2019 di Roma e Provincia

I contatti da chiamare nel caso servisse sapere qualcosa o trovare qualcuno, sono ormai facilmente reperibili attraverso internet: con una rapida ricerca online, infatti, si è in grado di vedere il numero di telefono dell’azienda o della persona che interessa. Tuttavia l’elenco telefonico è utile soprattutto in una grande città come Roma: la capitale del nostro paese è infatti la città più estesa e anche la più popolosa di tutta l’Italia, e proprio per questo è anche la sede di banche e assicurazioni e altre istituzioni finanziarie, per non parlare delle tante aziende che ruotano attorno al mondo della pubblicità, della moda, dell’industria cinematografica e della televisione pubblica. Sede del governo e dei suoi vari ministeri, come quello dell’Interno con l’arma e l’esercito ad esso collegati, e sede di tre importanti università, due aeroporti e importanti stazioni ferroviarie, tra cui la stazione Termini, per chi abita in provincia e nei dintorni di Roma, per tutti coloro che vengono da fuori e per i cittadini romani stessi, consultare l’elenco telefonico è di vitale importanza, soprattutto per avere a disposizione tutti quei contatti che normalmente potrebbero servire in ogni situazione di tutti i giorni. Per consultare l’elenco telefonico di Roma anche in questo 2019, non si deve fare altro che affidarsi a quelli più famosi e conosciuti sul territorio italiano, che sono in totale tre: Pagine Bianche, Pagine Gialle e Tuttocittà.

Questi sono senza dubbio gli elenchi telefonici più diffusi in tutta Italia, che un tempo prima dell’avvento di internet e della ricerca online, erano considerati di capitale importanza per sapere i numeri di telefono o gli indirizzi dei contatti che servivano, anche nelle emergenze. Ciò riguarda non soltanto Roma, ma anche ovviamente tutta la provincia ad essa collegata, dalla quale si spostano ogni giorno migliaia di persone, per raggiungere la capitale. La provincia afferente a Roma, infatti, è la più popolosa di tutta Italia, con i suoi 121 comuni totali e gli oltre quattro milioni di lavoratori pendolari che fanno avanti e indietro tutti i giorni o quasi; le scuole, le università, le sedi dell’amministrazione pubblica, e le tante altre aziende pubbliche e non come gli ospedali e le università, attirano ogni giorno migliaia di persone, per lavoro o per necessità. Per questo è fondamentale non solo per i cittadini romani ma anche per tutti coloro che abitano nella provincia, in tutti quei casi serva un numero per una particolare necessità, come il contatto dell’INPS o della associazione dei consumatori, avere a disposizione un elenco telefonico dove poter trovare il numero telefonico di cui si ha necessità, anche se ci si trova in una delle tante province facenti parte dell’area romana, come Anzio o Fregene. I tre elenchi principali, Pagine Bianche, Pagine Gialle e Tuttocittà, servono proprio a questo.

Sebbene ormai gli elenchi cartacei che arrivavano periodicamente tanti anni fa direttamente a casa, adesso siano visti come totalmente inutili se non alle volte addirittura ingombranti, tuttavia conservano comunque una grande utilità; infatti oggi è possibile la loro consultazione non soltanto su quei grandi manuali cartacei che annualmente vengono inviati, ma soprattutto nella loro versione online. Tutti e tre questi elenchi infatti, sia Pagine Bianche, che Pagine Gialle che Tuttocittà, dispongono di un sito ufficiale online, dove è possibile accedere con una rapida ricerca, a tutti i numeri che vi sono registrati sopra, da quelli delle emergenze, passando per quelli delle grandi aziende pubbliche o private, fino ad arrivare ai numeri privati dei cittadini, sia del telefono su linea fissa, che su cellulare. Se ci si trova nella situazione di voler contattare qualcuno in particolare o di dover cercare un contatto preciso per una qualunque necessità più o meno impellente, allora il modo più veloce e semplice di procedere ad una ricerca simile, è quello di cliccare sul sito ufficiale dei tre elenchi e di procedere nella ricerca, secondo le modalità che sono richieste per trovare il numero desiderato. Si tratta di una procedura abbastanza semplice ed intuitiva, vediamo allora nel dettaglio come fare per cercare il numero di telefono che si desidera, senza perdere troppo tempo e con una ricerca facile e veloce.

Come avere numeri telefonici fissi e cellulari a Roma e Provincia con Pagine Bianche

Abbiamo visto quindi che benché ormai gli elenchi telefonici cartacei siano del tutto o quasi completamente desueti (tranne forse per le persone più anziane), tuttavia quelli online sono molto utili per cercare i numeri telefonici fissi e cellulari a Roma Provincia, oltre che in tutta Italia. Ma come fare per avere i contatti telefonico della persona o dell’azienda che stiamo cercando? Cominciamo da Pagine Bianche: basta andare sul sito ufficiale PagineBianche.it per accedere all’interno elenco telefonico della zone che interessa in quel momento; stiamo parlando di Roma e Provincia, quindi la ricerca avrà già di per sé un campo più ristretto. Una volta che si avrà effettuato l’accesso, allora basterà solamente scrivere il cognome della persona della quale si desidera sapere il contatto, oppure il nome dell’azienda che si vuole contattare; una volta inserite le giuste coordinate, allora si otterranno i numeri di telefono che corrispondono al contatto sul quale si è effettuata la ricerca. Ma non solo: si potranno avere anche altre utili informazioni, oltre al numero, allo Stato e alla città: anche il CAP e l’indirizzo, il prefisso, le coordinate, il codice Istat e il codice catastale, e anche il codice fiscale. Infatti alle volte nel caso si stia ricercando una persona, ma non si sappia con precisione il nome, allora si può tentare di effettuare una ricerca tramite altri dati, come il CAP, il codice fiscale o l’indirizzo.

Inoltre nel caso di emergenze improvvise, accedendo al sito di Pagine Bianche, si potrà accedere ai numeri utili con un solo click, direttamente dalla pagina principale: stiamo parlando del 112, il numero unico per tutte le emergenze, del 113 della Polizia di Stato, del 115 dei vigili del fuoco, del 117 della guardia di finanza, del 118 per le emergenze sanitarie e del 1515 del corpo forestale dello Stato, oltre agli altri numeri per tutte le altre emergenze. Cliccando sempre dalla pagina principale, inoltre, si potrà accedere con molta facilità anche all’elenco degli uffici pubblici più importanti presenti nella capitale, come l’Ambasciata, la Camera di Commercio, la Camera del Lavoro, il Consolato, l’INAIL e l’INPS, dei quali si potranno avere oltre ai numeri di telefono, anche le altre informazioni utili, come gli orari di apertura e di chiusura e gli indirizzi. Per tutte quelle necessità che riguardano l’ambito sanitario, invece, ma che non necessitano di un numero delle emergenze, allora sempre dalla pagina principale con un semplice click si potrà accedere a tutte le informazioni utili che riguardano le strutture sanitarie presenti in tutta Italia e quindi anche a Roma e Provincia. Si tratta di numeri di telefono e contatti ulteriori, come eventuali indirizzi, che riguardano le ASL, la Croce Rossa, i Centri Termali, Farmacie e Parafarmacie.

È possibile quindi cercare il cognome di un privato e il nome di un’azienda per ottenerne il numero, mentre si può anche risalire all’indirizzo e al nome della persona o dell’azienda che si cerca, quando si ha a disposizione il numero di telefono. Quando si effettua una ricerca, inoltre, l’importante è cercare di affinare il più possibile il campo nel quale si vuole trovare il contatto di cui si ha bisogno, ad esempio quando si ricerca un’azienda in particolare, allora è necessario specificare la categoria, per giungere a dei risultati più specifici e immediati. Infine è sempre bene ricordare che nelle ricerche non bisogna mai inserire dei nomi al plurale, come “farmacie…” o “ristoranti…”, in quanto non esistono aziende che hanno il plurale nel nome, e quindi la ricerca sarebbe del tutto vana. Ma il sito di Pagine Bianche è anche un sito molto utile non soltanto per cercare i contatti necessari che servono, ma anche per acquisire delle ulteriori informazioni utili, ad esempio per quel che riguarda l’acquisizione di documenti. Se c’è bisogno una mano per tutta la documentazione afferente alla carta d’identità, al passaporto, all’anagrafe e alla questura, allora Pagine Bianche offre una guida veloce per districarsi tra gli uffici che si occupano di questo genere di pratiche burocratiche. Altre guide utili per cercare di accelerare i tempi riguardano anche altre pratiche che prima o poi si rendono necessarie, come tutte quelle legate alla patente, al suo rinnovo e a tutto il mondo che gira intorno all’automobile: dal rinnovo della patente all’assicurazione, passando per il bollo, i permessi per il parcheggio e i fastidi legati alle multe e all’autovelox. Infine Pagine Bianche offre anche degli utili consigli per districarsi con più facilità nell’area delle pratiche sanitarie, come ad esempio il rinnovo della tessera sanitaria, o gli esami necessari da sostenere, oltre a tutte le altre informazioni utili che riguardano la sanità nazionale e il suo sistema. Pagine Bianche si configura quindi non solo come un sito utile sul quale ricercare ogni contatto di cui si ha bisogno, ma anche un’ottima piattaforma dove poter capire come meglio agire per le pratiche burocratiche che periodicamente ognuno di noi è costretto ad affrontare.

Pagine Gialle: L’Elenco telefonico di Roma e provincia con numeri telefonici fissi e cellulari

Abbiamo visto quindi come Pagine Bianche attraverso il suo sito internet abbia saputo rinnovarsi e offrire tutti quei contatti e quelle linee guida utili che anni fa venivano fornite attraverso il grande manuale cartaceo. Pagine Bianche, inoltre, è utile anche per ricercare tutti quei numeri cellulari, oltre ai fissi, che magari vogliamo contattare. Quante volte, ad esempio, troviamo sullo smartphone la chiamata di un numero di cellulare che non conosciamo o che comunque non abbiamo memorizzato in rubrica? Ebbene prima di contattarlo direttamente per sapere di chi si tratti, si può accedere al sito e inserire il numero di cellulare per vedere se il contatto è registrato dall’elenco telefonico di Pagine Bianche e a chi appartiene. Un buon modo per vedere se il numero in questione appartenga ad un contatto indesiderato, oppure a delle aziende che praticano periodicamente della pubblicità aggressiva, con le quali si vuole evitare di dover rispondere. Delle volte, comunque, non è possibile accedere a dei numeri o a dei nominativi o indirizzi che si vuole ricercare, perché questi non sono regolarmente registrati nell’elenco telefonico di Pagine Bianche. Per comparire sull’elenco, infatti, bisogna aver dato preventivamente il consenso alla ricerca, nel momento in cui si sottoscrive l’abbonamento con l’operatore telefonico che si è scelto. L’utenza può quindi essere rintracciata per il nome e l’indirizzo, ma non per numero telefonico se non è fatta espressamente richiesta all’operatore telefonico, che poi lo comunicherà a Pagine Bianche. Ovviamente si può fare anche il processo inverso: per tutti coloro che non vogliono comparire nell’elenco telefonico, basterà comunicare questa volontà all’operatore telefonico con il quale si è sottoscritto l’abbonamento, per essere cancellati dall’elenco telefonico.

Per avere ulteriori informazioni su come funziona la questione dell’inserimento o meno nell’elenco telefonico nazionale, bisogna quindi prima di tutto contattare i gestori di telefonia, mobile e fissa, per saperne di più: i maggiori sono TIM (la vecchia Telecom), Wind, Vodafone, Fastweb e Tiscali. Per cercare, trovare e contattare un numero telefonico, quindi, è soprattutto fondamentale che questo sia registrato nell’elenco, che sia di Roma o della provincia, altrimenti non potrà essere visualizzato tramite nessuna ricerca online. Se infatti per molti cittadini privati spesso risulta una scocciatura essere inseriti negli elenchi telefonici, più che altro per le numerose pubblicità telefoniche che a volte si ricevono a casa ad orari impensabili, per molte aziende, invece, apparire sull’elenco telefonico nazionale di Pagine Bianche o Pagine Gialle, è un buon motivo di pubblicità facile ed economica. Per questo allora è bene creare gratuitamente su queste pagine una scheda personale, e per farlo basta solamente registrarsi sulla pagina del sito ufficiale: una volta che potrete accedere ad una vostra area personale, allora basterà solamente inserire i dati personali per essere contattati, come il numero di telefono fisso, quello del cellulare, l’indirizzo e la mail alla quale potete essere contattati. In questo modo avrete la vostra scheda personale sull’elenco telefonico di Pagine Bianche o di Pagine Gialle e farete parte dei listati; inoltre una volta effettuato l’accesso nella vostra area privata, attraverso il pannello di controllo è possibile visualizzare i dati che avete inserito e anche modificarli nel caso siano da cambiare. Abbiamo parlato oltre a Pagine Bianche, anche di Pagine Gialle e di Tuttocittà; per quanto riguarda quest’ultimo bisogna dire che ormai con i navigatori le strade sono molto più facilmente intuibili, tuttavia il sito è molto ben organizzato e perfetto per organizzare dei viaggi “on the road” in posti piuttosto lontani. Su Tuttocittà infatti oltre al percorso da fare, è possibile vedere anche i luoghi di maggior interesse nelle vicinanze, tra cui ristoranti, farmacie, parcheggi, ospedali, poste e hotel. Una volta calcolato il percorso e le relative attrazioni nelle zone limitrofe, grazie a Tuttocittà vi sarà chiaro sia l’indirizzo che il numero dei vari luoghi d’interesse.

Pagine Gialle è un sito che funziona alla stessa maniera di Pagine Bianche, ma che è specializzato soprattutto nella ricerca di aziende e attività commerciali; per questo motivo è soprattutto utile per tutti coloro che vorrebbero che la loro azienda si espanda con una pubblicità che non sia troppo cara. Sul sito ufficiale di Pagine Gialle, infatti, sono presenti sia delle offerte gratuite per promuovere la propria attività, che delle offerte ulteriori, attraverso le quali con una piccola rata periodica, sarà assicurata la promozione dell’azienda. Le opzioni di cui si può usufruire sono Free, la quale è del tutto gratuita, Plus con la quale è possibile promuovere online e gestire la propria attività con una piccola rata di 9,99 euro al mese; e infine c’è l’offerta Premium: attraverso questa promozione sarà possibile avere a disposizione un consulente di Pagine Gialle, che vi aiuterà nella consulenza e nel supporto, con una rata da concordare. Con la versione Free si avrà diritto a rendere nota l’insegna, l’indirizzo, un telefono fisso e un telefono cellulare, alla versione per il tablet e lo smartphone, all’ottimizzatore SEO e alle modifiche e pubblicazioni illimitate. Con il contratto Plus, invece, oltre a queste opzioni si aggiungono anche l’email, il fax, la foto, cinque parole chiave, la descrizione dell’attività fino a mille caratteri, e le statistiche di traffico; infine con l’ultima versione, quella che permette di avere addirittura una persona che segua la vostra attività di promozione, si aggiungono le possibilità di poter avere in più cinque numeri di telefono, due fax, venti parole chiave e la Top Position.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *